Una mostra dedicata alla Grande Guerra in Palazzo del Podestà

Dal 16 al 28 dicembre con il titolo “Tutti eroi! o il Piave o tutti accoppati!”, organizzata in collaborazione con l’associazione “Il Baluardo” e “Save the Memory Arezzo Onlus”.
L’inaugurazione si svolgerà domenica 16 dicembre alle ore 11.30

In occasione del centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale l’Amministrazione Comunale ospita in Palazzo del Podestà dal 16 al 28 dicembre la mostra: “Tutti eroi! o il Piave o tutti accoppati!”, organizzata in collaborazione con l’associazione “Il Baluardo” e “Save the Memory Arezzo Onlus”.

La mostra riproduce alcune tipiche ambientazioni della prima guerra mondiale: il Fronte del Piave, la trincea, la costruzione di un alloggio degli ufficiali e comando, una punta di avvistamento alpino, con bacheche di reperti, documenti e materiale fotografico.

Gli organizzatori si sono resi disponibili a svolgere visite guidate, su prenotazione, per le scuole e istituti del territorio comunale.

Le classi interessate a visitare questo storico allestimento, avranno la possibilità di vedere anche il Palazzo del Podestà, con la sala consilare, per un momento di educazione civica.

Subito dopo l’inaugurazione della mostra, sabato 22 dicembre, si terrà una conferenza per far conoscere ai cittadini come anche la città di Montevarchi sia stata coinvolta nella grande Guerra.

La mostra resterà aperta il giovedì dalle 10 alle 13, il venerdì dalle 16 alle 16, il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

L’inaugurazione si svolgerà domenica 16 dicembre alle ore 11.30.