La mostra Happiness con opere dell’artista Giancarlo Montuschi in Palazzo del Podestà

Sarà inaugurata sabato 9 aprile alle ore 17.30 la mostra delle opere dell’artista Giancarlo Montuschi dal titolo “Happiness!” curata dalla critica d’arte Maria Giovanna Cutini.

La mostra resterà aperta dal 10 aprile al 1° maggio nella Sala espositiva posta al piano terra del Palazzo del Podestà.

Saranno 25 le opere esposte in Palazzo del Podestà che riassumono i concetti principali espressi da un’artista che è apprezzato e conosciuto a livello internazionale.

Sabato 9 aprile alle ore 17.30, prima del taglio del nastro, si svolgerà la presentazione ufficiale in Sala del Podestà da parte di Maria Giovanna Cutini, alla presenza dell’artista e del Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini.

Giancarlo Montuschi pittore, ceramista-scultore nasce nel 1952 a Faenza.
La sua formazione artistica comincia a Bologna, dove frequenta e si diploma al Liceo Artistico. Frequenta l’Accademia di Belle Arti a Bologna e Ravenna e nel 1972, giovanissimo, riceve premi di pittura da parte di queste due città.
Nel 1975 matura un linguaggio d’ influenza Pop, retaggio della Pop Art italiana degli anni ’60, partecipando al Collettivo Nose.
Nel 1976 si trasferisce in Toscana, ad Anghiari, dove vive da più di quarant’anni.
Nel 1980 svolta il suo linguaggio artistico in quanto introduce nella sua poetica temi alchemico-esoterici, derivanti da un lavoro come correttore di bozze presso una rivista specializzata in questo settore.
Partecipa a vari Premi della ceramica in Italia e all’Estero, e vince un prestigioso premio al Concorso Internazionale della ceramica di Vallarius.
Espone nelle gallerie italiane e nelle principali fiere d’Arte Internazionali. Partecipa alla 51° Biennale di Venezia nel padiglione dell’Istituto Italo-Latino-Americano ed espone alla Galleria Saint-Germain, che si occupa della diffusione delle sue opere nelle principali Fiere europee.
L’Ipos-PosteItaliane lo sceglie come artista dell’anno affidandogli la realizzazione dell’immagine per tutta la comunicazione.

Il titolo”Happiness!” che la curatrice Maria Giovanna Cutini ha voluto dare alla mostra, nasce dal coinvolgimento immediato all’interno di un mondo colorato, festoso, estroso, fantastico, onirico, surreale, felice che si esprime nella pittura dell’artista.
Lo spettatore è abbagliato dalla policromia dei colori: rosso, giallo, ocra, verde, rosa, arancio, azzurro, lapislazzulo – spiega la curatrice – un’epifania cromatica di acrilici su tela, dalla stesura piatta, bidimensionale, dove la luce si identifica sulle superfici brillanti e riflettenti”.

Una mostra dunque da non perdere per tutti coloro che amano l’arte e che resterà aperta dal venerdì alla domenica fino al 1° maggio compreso.

L’ingresso è libero e gli orari di apertura saranno i seguenti: il venerdì dalle ore 17 alle ore 20,
il sabato, la domenica e festivi dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20.
Sarà aperta anche nel giorno di Pasqua, di Pasquetta, del 25 Aprile e del 1° Maggio.

Per l’accesso alla mostra fino al 30 aprile è necessario indossare la mascherina.

Nei pomeriggi del giovedì, dalle ore 15 alle ore 15.45, sarà possibile effettuare una visita guidata gratuita insieme alla curatrice della mostra, previa prenotazione scrivendo a serviziocultura@comune.montevarchi.ar.it o chiamando i numeri 055.9108314 o 055.9108212.