Chiesa della Confraternita della Misericordia

La chiesa, voluta dal magistrato del Monte Pio nel 1567, è comunemente conosciuta come "chiesa delle monache" poiché in origine annessa ad un monastero.

La chiesa, voluta dal magistrato del Monte Pio nel 1567, è comunemente conosciuta come “chiesa delle monache” poiché in origine annessa ad un monastero. Aperta al culto dei fedeli e del clero, l’edificio presentava in origine due ingressi indipendenti: uno per l’accesso dei fedeli, l’altro riservato alle suore agostiniane, che permetteva il collegamento con il convento. Una volta all’interno dell’edificio le suore assistevano alle celebrazioni liturgiche dal coro situato nella parte finale della chiesa, all’interno di una torretta addossata alle mura cittadine detta “torre di Marchionne” per la quale le suore erano tenute a pagare un canone annuo. A seguito delle riforme attuate da Pietro Leopoldo di Lorena il monastero venne adibito a conservatorio, e fu qui che nel 1854 la beata Maria Scrilli fondò la congregazione denominata “Poverine del Cuore di Maria, Carmelitane Scalze”. Successivamente, nel 1873, vi fu istituito l’ospedale della Misericordia. Intitolata oggi a San Sebastiano, protettore della congregazione, la chiesa mostra all’esterno un magnifico stemma in pietra. L’aula unica della chiesa è voltata e caratterizzata da decorazioni in stucco dorato in stile barocchetto; sul pavimento una lastra sepolcrale ricorda il nome di Giovanni Bartoli, notaio montevarchino, che nel XVI secolo beneficiò il monastero con i suoi lasciti. Nella nicchia posta sulla parete laterale sinistra è collocata una statua lignea ascrivibile al XVI sec., raffigurante San Sebastiano. Nel 1868 sull’altare maggiore della chiesa venne collocata una splendida tela del pittore montevarchino Giuseppe Marrubini (doc.1813-1887). L’opera, recentemente restaurata, raffigura il santo titolare assistito dalle pie donne. A destra dell’altare si trova una tela del XVII sec. raffigurante la Madonna col Bambino e santo orante, cerchia di Michelangelo Vestrucci (Montevarchi 1569), mentre sulla sinistra, di ignoto autore del XVII sec., è visibile una tela raffigurante il Miracolo dell’ubiquità di Sant’Antonio da Padova.

Dove

Chiesa della Confraternita della Misericordia
Via Cennano, 163
52025 Montevarchi (AR)

ALTRE VISITE

ULTIMI VIDEO

5 e 6 ottobre la prima edizione del Varchi Wine in centro storico
5 e 6 ottobre la prima edizione del Varchi Wine in centro storico
1 of 19
Gioco del pozzo 2019: la “mezzina” ritorna a San Francesco
Gioco del pozzo 2019: la “mezzina” ritorna a San Francesco
2 of 19
Inaugurazione di un nuovo parco giochi inclusivo in piazza della Repubblica
Inaugurazione di un nuovo parco giochi inclusivo in piazza della Repubblica
3 of 19
Successo per la Notte Bianca 2019 di Montevarchi
Successo per la Notte Bianca 2019 di Montevarchi
4 of 19
Premio Fair Play Menarini a Montevarchi
Premio Fair Play Menarini a Montevarchi
5 of 19
Due nuove opere donate al Cassero per la scultura
Due nuove opere donate al Cassero per la scultura
6 of 19
Il racconto della mostra Botticelli Della Robbia Cigoli
Il racconto della mostra Botticelli Della Robbia Cigoli
7 of 19
A spasso al museo per i bambini da 5 a 11 anni
A spasso al museo per i bambini da 5 a 11 anni
8 of 19
Riaperto il rinnovato auditorium di via Marzia a Montevarchi
Riaperto il rinnovato auditorium di via Marzia a Montevarchi
9 of 19
Inaugurata la Mostra Botticelli, Della Robbia, Cigoli. Visitabile fino al 28 aprile 2019
Inaugurata la Mostra Botticelli, Della Robbia, Cigoli. Visitabile fino al 28 aprile 2019
10 of 19
Presentazione della mostra Botticelli, Della Robbia, Cigoli
Presentazione della mostra Botticelli, Della Robbia, Cigoli
11 of 19
Denis Brocchini e Antonio delli Carri al Cassero fino al 3 febbraio 2019
Denis Brocchini e Antonio delli Carri al Cassero fino al 3 febbraio 2019
12 of 19
La Pala del Botticelli arrivata a Montevarchi
La Pala del Botticelli arrivata a Montevarchi
13 of 19
Botticelli, Della Robbia, Cigoli a Montevarchi
Botticelli, Della Robbia, Cigoli a Montevarchi
14 of 19
Gli eventi di Natale nel centro storico
Gli eventi di Natale nel centro storico
15 of 19
A Montevarchi mostra sulla grande guerra
A Montevarchi mostra sulla grande guerra
16 of 19
Due artisti emergenti al Cassero fino al 3 febbraio
Due artisti emergenti al Cassero fino al 3 febbraio
17 of 19
“Trame Inavvertite”, dal 6 ottobre alla Ginestra
“Trame Inavvertite”, dal 6 ottobre alla Ginestra
18 of 19
Inaugurato Palazzo Vasarri in via Roma
Inaugurato Palazzo Vasarri in via Roma
19 of 19